_PROGETTI

Categoria: Restauro e risanamento > Villa Litta Modignani

Stato progetto: Ultimato

Data inizio: 2000- Data fine: 2006
LocalitÓ: Milano (MI)
Tipologia: Edilizia culturale e sportiva
Incarico: Progettazione

Vincolo monumentale D. Lgs. 1089/1939. Villa Litta Modignani è situata nella zona ovest di Affori in Milano. L’edificio, che sorge su un’area forse precedentemente occupata da una villa viscontea, è stato costruito nel 1687; presenta pianta a U con ali laterali lievemente più basse e sporgenti verso l’esterno e vari corpi minori, scuderia compresa, allineati a formare un cannocchiale ottico, tangente alla facciata. Della trasformazione della villa seicentesca nelle forme attuali non esiste alcuna traccia nei saggi storico-critici relativi; si può ipotizzare che tale trasformazione sia avvenuta verso la metà del settecento. La villa è di proprietà del Comune di Milano e risulta sottoposta al vincolo di tutela come testimoniato da un documento datato 1930 conservato presso la Soprintendenza ai BB. AA., vincolo fra l’altro esteso a tutto il parco all’inglese che circonda la villa e che si estende su una superficie di circa sette ettari. La finalità generale del progetto di ristrutturazione del piano primo per quanto riguarda la distribuzione funzionale prevede l’ampliamento dell’attuale Biblioteca rionale negli ex-uffici del Consiglio di Zona mediante la ristrutturazione dell’intero piano. Il progetto di ristrutturazione del primo piano di Villa Litta colloca l’area di archivio e di consultazione dei libri nell’ala ovest, l’area dei bambini e dei ragazzi nell’ala est, l’area delle sale di lettura principalmente nel corpo centrale. Gli interventi previsti interessano essenzialmente il primo piano, ma di riflesso hanno portato ad intervenire anche agli altri piani resi necessari dall’adeguamento alla normativa del primo piano o da esigenze impiantistiche. Il progetto ha dato luogo all’ideazione di due lampade a sospensione a luce indiretta per l’illuminazione dei locali del piano terra e dei soffitti.


Committenza: Pubblico - Comune di Milano
Importi lavori: 670.000 €.
Dimensione area: 630 mq

Credits: Committente: Comune di Milano -  Progetto architettonico, design e coordinamento: arch. A. Leroy, collaboratore arch. D. Romani - Progetto strutturale: arch. V. De Micheli - Progetto impiantistico: p.i. F. Perlini - Direzione lavori: geom. M. Falcier - Coordinamento sicurezza: geom. M. Falcier - Impresa: ICG srl - Produzione lampade: Flos spa
http://www.milanoneicantieridellarte.it/villa-litta-modignani/

- Villa Litta Modignani dal parco
- Interno di un salone
Soffitto ligneo decorato