_PROGETTI

Categoria: Restauro e risanamento > Riuso di Villa Breme-Forno

Stato progetto: Ultimato

Data inizio: 2005- Data fine: 2009
LocalitÓ: Cinisello Balsamo (MI)
Tipologia: Edilizia scolastica
Incarico: Direzione lavori

Vincolo monumentale D. Lgs. 42/2004. La nuova destinazione dell’edificio a sede di corsi di alta formazione dell’Università Bicocca di Milano consente di salvaguardare l’impianto originario della villa, attraverso un procedimento di adattamento quasi naturale dei nuovi spazi a quelli esistenti. Per ciò che riguarda l’intervento sull’edificio, il progetto prevede: il restauro filologico delle parti che conservano valore stilistico e di documento storico, sia nelle facciate che negli ambienti interni (soffitti e pavimenti); il ripristino delle parti alterate dalle trasformazioni operate nel secolo scorso con valore per l’equilibrio dell’organismo architettonico (come il coronamento del corpo principale, lo scalone); l’introduzione di elementi che segnalano la nuova “vita” dell’edificio, anche attraverso lo stratificarsi dei linguaggi e delle tecniche costruttive (i volumi sporgenti dalla copertura); la conservazione di alcune decorazioni scoperte casualmente durante il cantiere.


Committenza: Pubblico - Comune di Cinisello Balsamo
Importi lavori: 3.500.000 €.
Dimensione area: 2.130 mq

Credits: Committente: Comune di Cinisello Balsamo - RUP: arch. M. Papi, arch. B. Dal Piaz - Progetto definitivo: arch. L. Crespi (capogruppo), arch. P. Brivio, arch. M. Crespi, arch. O. Pogliani, arch. D. Sironi - Direzione Lavori: arch. A. Leroy capogruppo (architettonico), arch. V. deMicheli (strutture), ing. A. Cantoni (impianti), arch. D. Romani (contabilità) - Coordinamento Sicurezza: arch. A. Leroy
http://www.milanoneicantieridellarte.it/villa-di-breme-gualdoni-forno/

- Parco e Villa
- La corte e il fronte principale
Ala nord e lucernario

// PUBBLICAZIONI [PDF]

Questo progetto Ŕ stato pubblicato in:

Il design dei luoghi pubblici 12-2006